Situato a poca distanza dal centro storico, il convento è uno dei più antichi del francescanesimo.

È posto sul luogo più elevato di tutto il comune e offre una suggestiva vista panoramica che abbraccia l’intera valle da Perugia a Todi. Il chiostro di particolare bellezza risale al 1394, mentre l’attuale chiesa dedicata alla Vergine Assunta risale alla fine del XVIII secolo. Del suo arredo faceva parte una natività di Giovanni di Pietro detto lo Spagna, oggi nei musei vaticani, la cui copia si trova nella sala del consiglio comunale

Convento di Santa Maria della Spineta

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia